Rimozione amianto linoleum

Rimozione amianto linoleum

Perché si parla di rimozione amianto linoleum? Risposta semplice. Nei decenni dagli anni ’60 agli ’80 si è verificato un largo utilizzo di pavimenti in vinil amianto (VA) impropriamente detto linoleum amianto, a causa del basso costo del materiale e la rapida posa. In particolare ancora oggi lo si può trovare all’interno di edifici pubblici, scuole, ospedali e anche alloggi popolari. Questo materiale è costituito da una miscela di resine di PVC, copolimeri, leganti inorganici, pigmenti e amianto.

Proprio questi rivestimenti in linoleum utilizzati in passato spesso contenevano amianto al loro interno per renderli ignifughi. Anche la colla utilizzata per il fissaggio conteneva amianto. Sebbene all’apparenza tali manufatti sembrino innocui, in realtà non vanno sottovalutati, soprattutto quando occorre rimuoverli. Questi sono da considerarsi materiali pericolosi in quanto per rimuoverli occorre spesso frantumarli in piccole dimensioni o addirittura scarificali mediante abrasione per asportarli completamente dal supporto in cui sono incollati; queste operazioni se non eseguite in modo corretto creano un’enorme dispersione di fibre di amianto.

Di per sé, se intatto e ben mantenuto, il pavimento in vinil amianto pare che non presenti grande pericolosità per l’uomo e l’ambiente, tuttavia può essere che nelle operazioni di lucidatura con spazzole abrasive vengano liberate delle fibre di amianto, così come in caso di deterioramento. È per questo che divengono necessarie delle operazioni di bonifica dei pavimenti in vinil amianto, che possono essere di due tipologie: confinamento o rimozione. Trattandosi di una superficie liscia e calpestabile, l’incapsulamento infatti non risulta possibile, poiché i prodotti impregnanti usati per legare le fibre con la matrice non assolverebbero la loro funzione.

Amianto linoleum, come rimuoverlo

Se parliamo di confinamento della pavimentazione, ciò consiste nell’applicazione di un nuovo pavimento, incollato sopra a quello in vinil amianto, con lo svantaggio che il materiale nocivo e carcerogeno rimane, poiché viene solamente “sepolto”. In caso di rimozione il problema viene invece risolto definitivamente, anche se con costi e sforzi superiori.

Inoltre come anticipato le pavimentazioni possono contenere dell’amianto non solo se realizzate in vinil amianto, ma anche all’interno della colla usata per applicare le piastrelle. Così come nel caso dei pavimenti in vinil amianto, anche in presenza di colla contenente amianto la pericolosità è minima se la pavimentazione non è danneggiata e non presenta segni di deterioramento.

Stesso discorso vale quindi per la pavimentazione. Ovvero è possibile effettuare operazioni di bonifica come il confinamento, vale a dire l’applicazione di un nuovo tipo di pavimento al di sopra di quello esistente, o la rimozione, che prevede la totale eliminazione del problema, vale a dire delle piastrelle con amianto linoleum.

CONTATTACI

– P.IVA 13236430156
– Iscrizione all’albo nazionale Gestori Ambientali Cat. 4,5,8,10A e 10B
– Iscrizione SOA CAT. OG 12

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.

VUOI UN PREVENTIVO SU MISURA?
COMPILA IL FORM QUI SOTTO

    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web illustrati nella Privacy Policy
    Le tue informazioni personali non saranno condivise con terzi.